euzkadi

“Euzkadi – La Nazionale della libertà”, una storia di calcio e antifascismo

1936: in Spagna scoppia la Guerra Civile, un conflitto sanguinoso che dilania il Paese e che vede le truppe fasciste guidate da Francisco Franco effettuare un colpo di Stato ai danni della Repubblica. In breve i franchisti arrivano ad occupare la maggioranza del Paese, e mentre una dopo l’altra le città cadono sotto l’avanzata dei fascisti spagnoli, spalleggiati dai “colleghi” giunti da Italia e Germania, il neonato governo basco è autore della nascita di una rappresentativa calcistica destinata ad entrare nella storia: Euzkadi, “la Nazionale della libertà”.

L’incredibile storia di questa squadra, nata per far conoscere la tremenda realtà che vive la Spagna repubblicana al di fuori dei confini nazionali e per raccogliere fondi da destinare alle vittime civili di questo vergognoso conflitto, ce la racconta in questo splendido libro (edito per Red Star-Hellnation libri) Edoardo Molinelli, uno dei membri del collettivo “Minuto Settantotto”, pregevole sito che raccoglie storie di calcio e antifascismo.

Una storia vera e incredibile

Una storia tanto incredibile che chi non la conosce potrebbe pensare sia solo frutto di fantasia: alcuni tra i migliori calciatori d’Europa, appena due anni prima in gran parte tra i protagonisti della spedizione spagnola ai Mondiali di calcio del 1934, si riuniscono sotto un’ideale di libertà e antifascismo e iniziano una tournée per perorare una causa che fin da subito sembra persa in partenza.

Numerosi sono infatti gli ostacoli che i campioni baschi di Euzkadi, come la squadra viene battezzata, dovranno affrontare: l’ostracismo di alcuni Paesi, che non vogliono essere coinvolti nelle vicende spagnole, si unisce al vergognoso atteggiamento della FIFA, che in breve riconoscerà quello di Franco come il governo legittimo del Paese e cercherà di impedire a più riprese che il viaggio continui.

Più forti di tutto, spinti soltanto dai propri ideali e da un patto di fratellanza che non verrà disatteso quasi da nessuno dei suoi componenti, i campioni baschi riescono invece a scrivere la storia. E quello che inizialmente doveva essere un semplice tour di un paio di partite diventa un’Odissea quasi senza fine, che vede “la Nazionale della libertà” raggiungere i punti più estremi del pianeta, dall’Unione Sovietica al Sudamerica, fino a un’incredibile partecipazione al campionato messicano. Il tutto mentre in Spagna cade ogni libertà, esplodono le bombe, bruciano le città e viene cancellata la democrazia.

euzkadi la nazionale della libertà

Euzkadi, più di una squadra

Edoardo Molinelli ci porta dentro questa storia con grande bravura, alternando lo stile necessariamente documentaristico e storiografico a un’ottima narrazione degli eventi. Così non soltanto nella sua opera possiamo trovare una dettagliata cronaca del viaggio, dei risultati e delle partite di questa incredibile squadra, ma possiamo respirarne lo spirito e le stesse emozioni di campioni e patrioti protagonisti di un viaggio che per molti non finirà mai.

Un viaggio che porterà molti di loro a essere idoli lontani dalla patria, la stessa che vedono cambiare in peggio di giorno in giorno.

I nomi di Gregorio Blasco, Angel Zubieta, del jolly Enricque Larrinaga, di capitan Luis Regueiro e dello straordinario bomber Isidro Lángara, solo per citare alcuni di questi grandi uomini, resteranno a lungo nell’oblio, ricordati solo dai più attenti appassionati fino alla scomparsa di Franco.

Per questo è davvero degno di nota il lavoro dell’autore a livello di ricerca, una ricerca scrupolosa attraverso testi in svariate lingue e numerose fonti diverse, perfettamente espressa dall’imponente mole di note che, insieme a una dettagliata autobiografia dei protagonisti della spedizione, corredano un’opera che sicuramente merita di essere letta.

Non soltanto dagli appassionati di calcio, che scopriranno una tra le squadre più forti, affascinanti e misteriose di sempre, ma anche da chi intende scoprire l’anima stessa del football e del popolo basco, un’anima testarda, libera e indomabile.

Puoi acquistare questo libro, assolutamente unico nel suo genere e davvero degno di nota, a QUESTO LINK.

euzkadi