Forse non tutti sanno che…Perché si alza la Coppa?

Il gesto di alzare la Coppa per festeggiare la vittoria in una competizione fu “inventato” dal capitano del Brasile Campione del Mondo nel 1958 in Svezia Hilderaldo Bellini, autentica icona del futebol verde-oro. Icona di Vasco da Gama e São Paulo, il difensore di origine italiana fu il leader del primo Brasile capace di vincere un Mondiale, ripetendosi anche nel 1962 in Cile e lasciando la Nazionale dopo i Mondiali del 1966 all’età di 36 anni.

1525416_997031496980479_5322132623966642014_n

Il gesto di alzare il trofeo nacque spontaneamente, in quanto Bellini intendeva mostrarlo meglio su richiesta dei numerosi fotografi presenti: quando le foto vennero pubblicate fecero il giro del mondo, ed il gesto del capitano con la sospirata Coppa Rimet alzata al cielo divenne l’immagine naturale della vittoria. Un classico che dura tutt’ora e che viene ritualmente ripetuto dai trionfatori delle varie competizioni calcistiche più o meno importanti che si svolgono nel mondo. È naturalmente possibile che già prima di Bellini qualcuno eseguisse questo gesto, ma furono senz’altro le fotografie scattate nel 1958 che lo fecero diventare universale.