Libri nel pallone

Ecco una raccolta di libri che ho letto e amato a tema calcistico. Acquistandoli dai link mi darete una piccola ma significativa mano a mandare avanti il sito senza spendere un solo centesimo in più.


La piramide rovesciata

(Jonathan Wilson)

9788861270220-la-piramide-rovesciataEsperto calcistico per The Guardian, The Independent e Sports Illustrated, Jonathan Wilson è un grande conoscitore di tattica e storia della disciplina. In questa opera fondamentale unisce questi due aspetti fondamentali del football per raccontarne principio ed evoluzione attraverso le varie formazioni che si sono succedute alla guida del calcio mondiale nel corso dei decenni. Dalla piramide di Cambridge al Tiki-Taka attraverso catenaccio, Calcio Totale e tutte le varie tattiche che hanno contraddistinto la storia del gioco più bello del mondo sono qui spiegate nel dettaglio, dai movimenti in campo ai risultati raggiunti, dagli interpreti alle filosofie che celavano senza dimenticare contesti storici, politici e culturali. Lo sapevate che in Argentina negli anni ’30 e ’40 si giocava in un modo che metteva il risultato in secondo piano rispetto allo spettacolo? Sospettavate che fu un boemo a introdurre la difesa a quattro in Sudamerica? E che l’Unione Sovietica fu silenziosamente quanto clamorosamente innovativa sotto moltissimi aspetti del gioco per come oggi lo conosciamo? Questo e molto altro in un’opera che ritengo assolutamente fondamentale per ogni appassionato.

Acquistalo!


Il meraviglioso giuoco

(Enrico Brizzi)

brizzi905Personalmente sentivo il bisogno di un testo così. Di un testo che raccontasse i primi anni del calcio in Italia, che mettesse in ordine padri fondatori, pionieri, primi club e prime competizioni. Enrico Brizzi, scrittore notoriamente dotato di fantasia, si mette nella parte dello storico e quindi perde forse quella freschezza e quel ritmo che gli sono propri, ma rimane comunque molto più avvincente di qualsiasi storico “vero”: è una scelta di campo, necessaria per raccontare di anno in anno, da nord a sud, come il calcio (da noi chiamato inizialmente “foot-ball”) attecchisce sempre più nel nostro Paese. Molto curiose e ben dettagliate le storie che riguardano la nascita dei primi sodalizi, davvero ben fatta la parte relativa ai primi tornei, organizzati spesso da facoltosi mecenati inglesi. Si arriva al primo campionato, al dominio del Genoa e all’ascesa di Milan, Inter, Juventus, Bologna, Pro Vercelli. La storia del nostro calcio è parte integrante della storia del nostro Paese, e non mancano dunque i riferimenti storici alla situazione economica e politica presente in Italia, da quando il pallone comincia a rotolare a quando viene approntata per la prima volta la Nazionale. Tutti i principali – e non – protagonisti della storia del calcio in Italia sono presenti, a tutti viene dedicata almeno qualche riga che fa si che non restino solo nomi scritti su un foglio di carta. Chiaramente verso la fine del romanzo, con l’inizio dei campionati di calcio e fino all’avvento del fascismo – evento che chiude di fatto l’opera – il ritmo accelera ed è possibile perdersi un po’ per strada, ma è del resto impensabile descrivere in altro modo anni tanto affascinanti quanto misteriosi e con decine e decine di episodi, di partite, di protagonisti. Un libro che qualsiasi storico di calcio amerà senza riserve.

Acquistalo!


 Io sono il calciatore misterioso

cmCosa si nasconde dietro la vita di un calciatore professionista? Come vengono regolati i rapporti con compagni, allenatore, dirigenza e tifosi? Lo racconta il misterioso autore di questo libro, che sostiene di essere stato un calciatore professionista nella Premier League inglese per molto tempo e nelle pagine che compongono il romanzo ci svela i segreti inconfessabili degli spogliatoi di calcio: la gestione del denaro, utilizzato spesso in modo scellerato, l’ansia dei ritiri e quella che precede le partite, quello che viene detto in campo e fuori, quando la pressione sembra ridursi ma chi è arrivato ad alti livelli rimane un personaggio pubblico, protagonista di una vita stressante che permette pochi compromessi e libertà. Forse la cosa che più colpisce di questo racconto, che può benissimo essere letto anche da chi non segue il calcio, è che uno sportivo ad alti livelli, una celebrità, rimane pur sempre un essere umano. Inutile disquisire dunque su chi sia il calciatore misterioso, se sia stato effettivamente un calciatore oppure un semplice narratore molto abile con alcune conoscenze: è indubbio che questo mistero abbia contribuito alla fama del libro, ma il fulcro dell’opera rimane la descrizione della più che probabile vita di chi ha iniziato a dare calci a un pallone per gioco ed è finito per ritrovarsi in un mondo enorme, dorato e spesso e volentieri quasi disumano.

Acquistalo!


Storie Mondiali

(Federico Buffa, Carlo Pizzigoni)

51QiJbPtpxL._AC_UL320_SR212,320_Se Federico Buffa è probabilmente il più grande narratore di calcio del momento, Carlo Pizzigoni non gli è da meno: accurato ricercatore, è stato insieme a Buffa l’autore di quella piccola perla televisiva che è stata appunto “Federico Buffa racconta Storie Mondiali”, programma andato in onda nell’estate del 2014 su Sky e che raccontava in dieci puntate altrettante edizioni dei Mondiali di calcio, quelle cioè ritenute più significative dagli autori stessi. Nonostante alcune assenze eccellenti (personalmente avrei inserito almeno i Mondiali del 1954) si può dire che la storia del calcio mondiale fosse racchiusa benissimo in quegli episodi, di cui questo libro è la fedele trascrizione parola per parola. Per ogni capitolo appunto la storia del torneo e insieme ad essa un sottoinsieme di storie da leccarsi i baffi, alcune appena accennate e altre descritte nei minimi dettagli. Episodi calcistici che spesso vanno ad intrecciarsi con momenti storici e culturali, perché “chi sa solo di calcio non sa niente di calcio”, frase ripetuta al termine di ogni puntata e presa in prestito da José Mourinho. Un libro per appassionati, ricco di spunti e perfettamente nello stile di Federico Buffa.

Acquistalo!


(Visited 44 times, 2 visits today)
error: Content is protected !!